Detto popolare del marito che sostituisce la moglie per scoprire lo spirito folletto che di notte veniva ad importunare la moglie che filava.

Filin , filotsa , areun an cotsa , é papi la bèla d’la nuoet que trée fisàa lhèe fèt .